Massima attenzione al paziente e alla persona La sicurezza nel settore sanitario 

Il numero di pazienti che necessitano della migliore assistenza medica possibile è in aumento. Tuttavia, la pressione dei costi in continua crescita nel settore sanitario e assistenziale rappresenta una sfida di proporzioni sempre maggiori. Allo stesso tempo, si impongono esigenze sempre più elevate in termini di sicurezza, documentazione e garanzia di qualità negli ospedali e nelle cliniche.

Un impianto di chiusura digitale fornisce un contributo importante al settore sanitario per soddisfare sia le esigenze dei pazienti, sia il bisogno di economicità

La soluzione completa: 
il sistema 3060
 

iStock-902160050_web-1092x819

Le esigenze:

  • elevato numero di visitatori, categorie diverse di collaboratori, personale ausiliario, …
  • esigenze sempre più elevate in termini di sicurezza, documentazione e qualità
  •  numero elevato di aree sensibili:
    farmacie, laboratori, sale operatorie, centri di ricerca, reparti, aree tecniche, …

Gestire questa moltitudine di attività, proteggere le aree sensibili da accessi non autorizzati e amministrare zone e orari di accesso è un compito tutt’altro che semplice.

A ciò si aggiunge la difficoltà di mantenere il giusto equilibrio fra la necessità di proteggere persone, attrezzature, scorte di medicinali ecc. e garantire libertà di movimento al personale medico, infermieristico e di servizio.

La soluzione:

Con il sistema 3060 è possibile soddisfare le esigenze che il settore sanitario richiede a un moderno impianto di chiusura:

  • controllo degli accessi e contemporaneamente documentazione automatizzata
  • elevato livello di igiene tramite la tecnologia contactless
  • garanzia di qualità tramite la registrazione automatica e i processi automatici
  •  sicurezza attiva tramite la mappatura delle aree sensibili (ad esempio locali operativi e amministrativi, farmacie, laboratori, …)
  • sicurezza passiva tramite deterrenti contro i furti e l’uso improprio (ad esempio anestetici o persone indifese)
  • costi contenuti grazie alla sostenibilità, alla lunga durata, al basso consumo energetico, alla compatibilità verso l’alto e verso il basso, al collegamento a sistemi terzi, …
OP Saal-1807x1355

La sicurezza nel settore sanitario
 

Accesso ambulanze / sbarre / parcheggi sotterranei 

  • Assegnazione di autorizzazioni di accesso per ingressi, parcheggi e garage sotterranei con un semplice clic del mouse
  • Apertura di sbarre: accesso per ospiti e ambulanze
  • Possibilità di combinazione con i sistemi di emissione ticket esistenti

Ingressi principali e secondari 
 

  • Sistema programmabile da qualsiasi parte del mondo tramite la rete o online
  • Apertura automatica degli ingressi principali per ciascuna persona
  • Diritti di accesso individuali grazie al mezzo di identificazione autorizzato, anche al di fuori degli orari di apertura

Ascensori
 

  • Diritti di accesso individuali per singoli piani e reparti
  • Determinazione di chi può accedere a quale piano

Protezione dai furti
 

  • Chiusura sempre sicura: reparti e locali amministrativi
  • Mai più costi elevati e problemi di sicurezza in caso di smarrimento o furto di una chiave
  • I mezzi di identificazione smarriti possono essere bloccati in pochi secondi e riprogrammatin

Porta con Door Monitoring
 

  • Monitoraggio porta online senza fili per aree sensibili
  • Registra, protocolla e segnala, tramite il controllo a sensori, tutti gli stati delle porte: aperte, chiuse, bloccate, aperte per troppo tempo
  • Avverte il personale di sicurezza in caso di eventi critici

Niente più paura se si smarriscono le chiaviehr vor Schlüsselverlust 

  • Il facility manager crea un transponder sostitutivo
  • Il dipendente lo ritira
  • Il transponder smarrito viene bloccato automaticamente al primo utilizzo del transponder sostitutivo nel sistema di chiusura

Corridoio con funzione di protezione
 

  • Attivazione centralizzata delle funzioni di protezione (ad esempio, sblocco di emergenza, funzione Amok)
  • Sblocco delle porte in caso di allarme antincendio/chiamata d'emergenza (chiamata d'emergenza per assistenza, situazione di panico)
  • Disattivazione di tutte le chiusure

Armadi di sicurezza
 

  • Protezione degli armadi dei medicinali, degli armadi archivio e degli armadietti degli spogliatoi contro l’apertura non autorizzata
  • Serrature digitali ad asta rotante e per mobili per l’installazione in armadi con porta a battente, armadi per ufficio, cassetti
  •  Registrazione di tutte le operazioni di chiusura

Medici, personale infermieristico, fornitori di servizi 

  • Accesso temporaneo a locali operativi e amministrativi
  • Creazione di gruppi di persone con autorizzazioni diverse per medici, personale infermieristico, fornitori di servizi e addetti alle pulizie
  • Un solo transponder al posto di molte chiavi

Collegamento in rete: online o virtuale
 

  • Collegamento in rete online:
    modifica dei diritti di accesso ed esecuzione delle funzioni in tempo reale da qualsiasi parte del mondo
  • Rete virtuale:
    programmazione e modifica dei diritti di accesso, tramite gateway, ai mezzi di identificazione in loco

Facility Management​​​​​​
 

  • Configurazione e gestione centralizzata di tutti i componenti del sistema 3060 con il software Locking System Management
  • Anche per sedi ed edifici diversi compresi gli alloggi del personale
  • Supporto del Facility Management grazie all’ampia funzionalità di reporting e alle autorizzazioni temporizzate

Checklist 

La nostra checklist vi mostra le possibilità di utilizzo della tecnologia di chiusura digitale nel settore sanitario.

Quali aree devono essere protette? 
Quali persone devono accedere?
In che modo può essere supportata la direzione? 
Quali requisiti deve soddisfare il software? 
Come devono identificarsi le persone? 
Che tipi di accessi esistono e che funzioni hanno? 

Scaricate il nostro Whitepaper zgratuito sul controllo digitale degli accessi nel settore sanitario.

Scoprite quali misure è necessario adottare per introdurre un efficace controllo digitale degli accessi, che cos’è il controllo digitale degli accessi e quali strumenti vi sono a disposizione per attuarlo.

Vi auguriamo un grande successo per il vostro progetto!

I campi contrassegnati con (*) sono campi obbligatori.

Opuscolo 

Scaricate il nostro opuscolo gratuito sull’utilizzo del Sistema 3060 nel settore sanitario.

Clinica universitaria di Monaco di Baviera: 
sicurezza a 360°.

Nella clinica universitaria di Monaco di Baviera, con sedi a Innenstadt e Großhadern, lavorano circa 9.000 dipendenti. Il sistema 3060 di SimonsVoss li aiuta nel loro compito.

Il tallone d’Achille del controllo accessi.
Ogni anno sono circa 90.000 i pazienti ricoverati e 400.000 i pazienti ambulatoriali che ricevono cure e assistenza presso la clinica universitaria di Monaco di Baviera. 28 cliniche, nove istituti e sei dipartimenti distribuiti su 280.000 metri quadrati. Pazienti, visitatori, fornitori, collaboratori e prestatori di servizi varcano il portone di ingresso della clinica 24 ore su 24 o quasi. La protezione completa di inventario, edifici e persone ha priorità assoluta e rappresenta per i responsabili una grossa sfida, che tuttavia può essere vinta in modo semplice ed economico con il sistema 3060.
Una particolarità è data dalle porte antincendio e di fuga, dotate di un apposito cilindro speciale. Grazie al cilindro antipanico, la sicurezza è garantita anche in caso di scoppio di un incendio. I collaboratori possono lasciare i locali, senza che qualcuno possa entrarvi. La sicurezza è garantita anche nelle aree più sensibili. Nel reparto di psichiatria, ad esempio, sono stati montati dei cilindri di sicurezza che, grazie al pomolo conico, impediscono i tentativi di suicidio perché rendono impossibile applicarvi cavi o corde.

Reha-Zentrum Lübben: 
un concetto olistico.

Il Reha-Zentrum Lübben è una clinica specializzata che offre un’ampia gamma di prestazioni mediche. Qui vi lavorano vari esperti e anche la tipologia di pazienti è varia. Alla sicurezza di ognuno di loro provvede la gestione accessi basata sul sistema 3060 di SimonsVoss.

Successo totale.
Il centro è formato da una costruzione disposta a raggiera, con area amministrativa, unità di terapia e zona alloggi da 230 camere. Con il sistema 3060, la gestione degli accessi è ora flessibile. Un ulteriore vantaggio è che il sistema è estremamente scalabile e può essere ampliato in base alle esigenze. Un aspetto non di poco conto in una struttura, come una clinica, in cui le necessità, quali l’affitto di alloggi agli esterni o il cambio di edificio, sono in continuo cambiamento.

Inoltre, per questioni di protezione antincendio, non potevano essere eseguite modifiche alle porte. Nessun problema con l’impianto SimonsVoss: l’installazione, infatti, è completamente wireless ed è eseguibile in un batter d’occhio.

Ronald McDonald: 
un cuore aperto ai bambini.

La fondazione dedicata ai bambini Ronald McDonald House Charities gestisce 300 case in tutto il mondo, una di essa a Valkenburg, nei Paesi Bassi. Il sistema di chiusura digitale 3060 con controllo accessi garantisce che i genitori dei bambini curati nel vicino centro di riabilitazione possano trascorrere un soggiorno tranquillo.

Una casa a tempo.
A garantire un piacevole soggiorno per tutta la famiglia provvedono le sale comuni, sei accoglienti stanze per i genitori e otto appartamenti per parenti e amici. A loro si aggiungono gli 80 dipendenti volontari, che assistono grandi e piccoli. Per poter gestire in modo sicuro e facile le autorizzazioni di volta in volta diverse, l’edificio principale e tutte le stanze per gli ospiti sono state dotate di cilindri di chiusura digitali. Gli ospiti, infatti, possono accedere al proprio appartamento e a determinate aree pubbliche, quali la biblioteca, il soggiorno o la cucina, solo dalla porta di ingresso.
Dato l’alto tasso di avvicendamento degli ospiti, è importante che tutti gli accessi siano registrati. Per tale motivo, tutti i cilindri sono muniti di registrazione degli accessi. Dal PC di una postazione centrale è possibile controllare chi ha avuto accesso a determinati locali e quando. Così, al comfort si aggiunge anche un grande senso di sicurezza.