Tippen – drehen – eintreten

MobileKey di SimonsVoss nella “Haus am Bernsteinsee”

Unterföhring, 24.02.2021

Digita, ruota, entra

Nella struttura “Haus am Bernsteinsee” in Bassa Sassonia, le famiglie con bambini malati di cancro possono rilassarsi, fare il pieno di nuove energie e liberare la mente. Da non molto, un sistema intelligente di controllo degli accessi di SimonsVoss provvede a garantire un accesso sicuro e agevole ai confortevoli alloggi in legno e una migliore gestione della struttura da parte degli organizzatori.

 

Per concedere una pausa serena e rilassante alle famiglie con bambini malati di cancro, prima, durante o dopo le terapie, senza che esse debbano sostenere un elevato sforzo finanziario, nel 2013, l’associazione per bambini malati di cancro Harz ha dato vita al progetto “Haus am Bernsteinsee” a Stüde-Sassenburg nel circondario di Gifthorn. La struttura, che da allora è diventata un punto di riferimento accessibile tutto l’anno per i numerosi genitori e bambini colpiti, si estende su una superficie di 1.300 metri quadrati nella parte orientale dell’ampio comprensorio turistico e naturalistico del Bernsteinsee e dista soltanto circa 400 metri dalla spiaggia. Tra le aree a disposizione degli ospiti vi sono un parco giochi, un piccolo campo da basket, una tettoia per auto e un’area barbecue coperta. Le famiglie alloggiano in una delle quattro case in legno con dotazioni moderne e con una superficie di 55, 25 o 20 metri quadrati.

 

Cilindro di chiusura digitale e tastiera PinCode

Per dare la possibilità al maggior numero possibile di famiglie di trascorrere una vacanza presso il Bernsteinsee, come durata del soggiorno si è stabilito un periodo che va da 3 a 10 giorni al massimo. Un numero elevato di prenotazioni e un rapido susseguirsi di arrivi e partenze richiedono un’organizzazione efficiente e la massima rapidità nell’eseguire le pulizie e la consegna degli alloggi ai nuovi ospiti. In tali alloggi erano installate piccole casseforti per chiavi come deposito centrale. Tuttavia in passato, nella foga del momento, all’ora della partenza, talvolta le chiavi finivano nella cassetta delle lettere o addirittura venivano inavvertitamente portate via, cosicché spesso gli assistenti volontari si ritrovavano davanti a delle porte chiuse. Era dunque necessaria una soluzione che fosse ugualmente efficiente per gli ospiti e per il gestore. Così gli ingressi dei quattro alloggi, in cui finora erano installati semplici cilindri di chiusura meccanici senza dispositivi per schede, sono stati dotati della più moderna tecnologia di chiusura digitale con il sistema MobileKey di SimonsVoss. I set sono sempre costituiti da due parti: un cilindro di chiusura digitale e una tastiera PinCode piatta che può essere montata senza cavi all’interno o all’esterno. I cilindri di chiusura digitali, classificati secondo le norme DIN 18252, EN 1303 e DIN EN 15684, sono stati installati senza grandi sforzi al posto di quelli meccanici. Il sistema viene configurato con l’aiuto di un’applicazione web gratuita. La soluzione completa MobileKey è adatta per un massimo di 20 porte e 100 utenti.

 

Il comando a tasti permette l’azionamento anche dall’interno

Grazie agli speciali cilindri di chiusura MobileKey con la funzione di comando a tasti, le porte d’ingresso dei quattro alloggi possono essere azionate anche dall’interno. All’occorrenza, gli ospiti possono chiudere la porta quando sono in casa. I set sono stati montati dal rivenditore specializzato Schlüssel Bert di Halberstadt, esperto in tecnologia della sicurezza, impianti di chiusura, impianti di allarme e videosorveglianza. Il collaboratore Davill Will che se ne è occupato presso la Haus am Bernsteinsee spiega: “È stata scelta la combinazione con codice pin per evitare che gli ospiti dovessero portare con sé dei transponder con il rischio di smarrirli o di dimenticarli”. La soluzione per gli ospiti è un “pacchetto completo, privo di preoccupazioni”. Si digita il codice, si ruota il pomolo e si entra. “Il codice può essere modificato in qualsiasi momento e rende più semplice l'accesso anche per i volontari”, spiega il tecnico del sistema, che si occupa della consulenza e della vendita presso Schlüssel Bert. “Dal momento che possiamo coordinare a distanza il sistema, siamo molto soddisfatti di avere i set MobileKey in tutte le porte”, afferma Avery Kolle, direttore della struttura. “In tal modo le famiglie possono accedere agli alloggi senza limitazioni temporali e in caso di smarrimento delle chiavi, noi non dobbiamo più recarci apposta presso la struttura. Inoltre il sistema digitale ci consente di risparmiare denaro, poiché non dobbiamo più investire in nuove chiavi”.

 

Codici e diritti di accesso diversi per una maggiore trasparenza

Inoltre, MobileKey ha semplificato l’assegnazione dei diritti di accesso e allo stesso tempo ha aumentato la sicurezza. Non tutti devono e possono avere accesso dappertutto. L’utilizzo di sistemi di chiusura meccanici e la relativa distribuzione delle chiavi a molte persone, come avveniva in precedenza, avevano reso difficile mantenere una visione d’insieme. Al contrario, il sistema MobileKey garantisce la massima trasparenza. Pertanto, dopo l'installazione dei set nella struttura sul Bernsteinsee, sono stati assegnati codici diversi e relativi diritti di accesso diversi. Si spazia da un codice che, come una chiave master generale, apre tutte le porte d’ingresso, fino ai codici che ogni volta aprono solo un singolo edificio o gli edifici e la casa comunitaria. David Will spiega che: “Il sistema è facile da capire, da usare e funziona in modo stabile. Il gestore Avery Kolle è stato istruito da me e a sua volta ha potuto addestrare il suo team”. Il risultato è del tutto positivo, come conferma Avery Kolle: “Il funzionamento non presenta alcun problema e la gestione è estremamente facilitata”. I volontari sono contenti di non trovarsi più inaspettatamente davanti a porte chiuse, quando desiderano preparare gli alloggi per i nuovi ospiti. E anche quest’ultimi possono godersi il loro soggiorno in modo ancora più spensierato. David Will spiega che: “Già da molto tempo, siamo rivenditori specializzati di SimonsVoss e sono molto soddisfatto della semplicità della programmazione basata su cloud, con la quale si possono gestire anche progetti piccoli senza che siano necessari troppi hardware e software.”

 

Serraturiere con la sua auto davanti all’alloggio
Porta d’ingresso e giardino della “Haus am Bernsteinsee”
Una casa di legno con il cartello “Casa comunitaria locale”
Porta d’ingresso della “Haus am Bernsteinsee”
Porta d’ingresso con cilindro digitale e tastierino numerico

Il progetto in breve

  • Edificio 
    Haus am Bernsteinsee, Erholungsanlage, struttura ricreativa per bambini malati di cancro
  • Organizzazione
    Verein für krebskranke Kinder Harz e.V.
  • Indirizzo
    Kastanienallee 778-781, 38524 Sassenburg/ OT Srüde
  • Amministratore a GmbH 
    Avery Kolle
  • Sistema di SimonsVoss: 
    Set MobileKey con cilindro digitale a due pomoli a profilo europeo, comando a tasti e tastiera PinCode
  • Rivenditore specializzato
    Schlüssel Bert, Halberstadt

 

Da settembre 2015 SimonsVoss Technologies GmbH con sede a Unterföhring vicino a Monaco e centro di produzione e logistica a Osterfeld / Sassonia-Anhalt è entrata a far parte di Allegion™ integrandosi così in una rete operante a livello globale. Dal lancio sul mercato del suo sistema di controllo digitale di chiusure e accessi 3060 nel 1998, l'azienda ha innovato tecnologicamente la tecnologia di chiusura precedentemente meccanica ed è ora considerata leader tecnologico europeo nel campo dei sistemi di chiusura e controllo accessi elettronici a batteria. Ulteriori informazioni: www.simons-voss.com

 

Allegion™

Allegion (NYSE: ALLE) è una società internazionale all’avanguardia nel settore della sicurezza con marchi leader quali CISA®, Interflex®, LCN®, Schlage®, SimonsVoss® e Von Duprin®. Specializzata nella sicurezza di porte e zone ingresso, Allegion offre un’ampia gamma di soluzioni per abitazioni private, aziende, plessi scolastici e altre strutture. Nel 2018 Allegion ha realizzato un fatturato di 2,7 miliardi di dollari ed è rappresentata in circa 130 paesi.

Pressekontakt

Gabriele Weichesmüller
Marketing & PR Communication Team

SimonsVoss Technologies GmbH
Feringastraße 4
85774 Unterföhring, Deutschland
marketing-simonsvoss@allegion.com