Maniglia elettronica

Che cos'è una maniglia? E cosa la distingue? Per descrivere una maniglia elettronica, è necessario prima definire il concetto di base, in senso lato e in senso stretto. In senso ampio, la ferramenta è usata, per esempio, sulle porte delle chiese, che sono dotate di metalli sagomati per stabilizzare la porta e anche per decorarla. Questo, naturalmente, non è ciò a cui fa riferimento il termine maniglia e maniglia elettronica in senso stretto.

A questo punto, la maniglia e la maniglia elettronica sono intese nel senso di tecnologia di chiusura, cioè la ferramenta della porta con maniglia, pomello e tutto ciò che ne consegue. In breve, la guarnitura della porta.

La maniglia e la maniglia elettronica hanno molte differenze, ma prima di tutto dovremmo analizzare le somiglianze, anch’esse numerose.

 

 

 

 

Ferramenta su una vecchia porta

Quali sono le funzioni della ferramenta della porta?

Probabilmente la cosa più importante e anche la più ovvia che maniglia e maniglia elettronica hanno in comune è la protezione delle porte. Per questo è importante che la ferramenta non possa essere svitata dall'esterno.

Ma da che cosa è costituita la ferramenta della porta? Cerniera, serratura e maniglia, che possono essere in metallo, alluminio e plastica. Una maniglia elettronica ha più spesso come superficie l'acciaio inossidabile, ma è possibile anche una superficie in ottone con un costo aggiuntivo.

La ferramenta (anche la maniglia elettronica) ha anche il compito di mantenere le porte mobili. Pertanto, le cerniere ne fanno parte sotto forma di cuscinetto a perno, mentre la serratura e gli accessori sono posizionati sul lato opposto.

Sebbene la maniglia e la maniglia elettronica siano utilizzate in senso stretto proprio per la loro funzione, anche l'aspetto estetico non è del tutto insignificante - come nel caso delle porte della chiesa in questione - dopo tutto, la maniglia attira immediatamente l’attenzione di tutti coloro che azionano la porta.

 

Abbildung eines SmartHandle

Che cosa fa una maniglia elettronica?

Se si opta per la tecnologia di chiusura digitale, anche una maniglia elettronica (probabilmente più d’una) fa parte dell'equipaggiamento. Con un sistema di controllo degli accessi digitale, potete sempre contare su tutte le funzioni del sistema di chiusura “classico”, ma beneficiate di numerosi altri vantaggi.

Una maniglia elettronica - come gli altri componenti del sistema di chiusura digitale - viene aperta con un transponder o una SmartCard, cioè con un mezzo di chiusura digitale. Inoltre, è anche possibile integrare una tastiera per l'inserimento del PIN.

Ciò che una maniglia elettronica permette di fare, al contrario di una maniglia normale, è: essere chiusa anche senza cilindro. Non c'è bisogno di inserire una chiave per aprire.

Se avete bisogno di una maniglia elettronica, potete scegliere tra molte varianti e accessori. In via opzionale si ottiene anche una funzione di monitoraggio della porta, in modo da essere informati in qualsiasi momento se vi sono irregolarità come i tentativi di accesso non autorizzato alla porta corrispondente.

 

Siete interessati?

Da noi potete scoprire tutto sulla maniglia elettronica, i sistemi di chiusura e il controllo degli accessi. Informatevi sul sistema 3060, per esempio. Se avete delle domande, contattateci e troveremo il sistema giusto per voi.